Testimoni di Geova e dottrine
printprintFacebook
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

PARADISO

Last Update: 5/30/2010 8:46 PM
OFFLINE
Post: 592
Location: MONCALIERI
Age: 50
Gender: Male
10/7/2009 8:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Definizione
I traduttori della Settanta usarono appropriatamente il termine “paradiso” (paràdeisos) per indicare il giardino di Eden, perché evidentemente si trattava di un parco recintato. Dopo il racconto di Genesi, altri brani biblici che parlano del paradiso si riferiscono (1) al giardino di Eden, (2) all’intera terra quando in futuro assumerà un aspetto simile a quello dell’Eden, (3) alle fiorenti condizioni spirituali dei servitori di Dio sulla terra o (4) a provvedimenti in cielo che fanno pensare all’Eden.
OFFLINE
Post: 102
Gender: Female
11/1/2009 7:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

PERCHÉ vi piace fare una passeggiata in un parco o camminare in un campo di fiori profumati? Perché ammirare il mare, un bel lago o montagne maestose con le cime avvolte da nubi vi ritempra lo spirito? Perché vi fermate ad ascoltare gli uccelli che cantano allegramente sugli alberi? Perché è così bello guardare un agile cervo che salta con eleganza o un gregge di pecore al pascolo?
La risposta a tutte queste domande è la stessa: siamo stati fatti per vivere nel Paradiso! Fu lì che ebbe inizio la vita dei nostri primogenitori, Adamo ed Eva. Essi ci trasmisero il desiderio di vivere nel Paradiso, desiderio che a sua volta fu posto in loro dal Creatore, Geova Dio. Egli sapeva che noi esseri umani saremmo stati felici nel Paradiso poiché ci creò con le qualità necessarie per godere appieno la vita in una meravigliosa dimora terrestre.
Perché Geova creò la terra? “La formò pure perché fosse abitata” dal genere umano. (Isaia 45:18) Il “Fattore della terra” diede ad Adamo ed Eva una bella dimora paradisiaca, il giardino di Eden. (Geremia 10:12; Genesi 2:7-9, 15, 21, 22) Come doveva essere bello per loro vedere il Paradiso con i suoi fiumi, fiori e alberi! C’erano uccelli variopinti che volavano nel cielo e molte specie di animali che popolavano la terra, nessuno dei quali costituiva una minaccia per l’uomo. Nelle acque pure e cristalline della terra vivevano pesci e altre creature. Ciò che più contava, Adamo ed Eva erano insieme. Potevano generare figli e, in compagnia della loro famiglia sempre più numerosa, estendere la loro dimora paradisiaca.
Anche se oggi non è un paradiso, la terra può essere paragonata a una bella casa abitata da una famiglia felice. La dimora terrestre dataci da Dio ha quello di cui abbiamo bisogno: luce, calore, acqua e cibo. Quanto apprezziamo la luce e il tepore del sole e il chiarore della luna! (Genesi 1:14-18) Nel sottosuolo, la “cantina” della terra, ci sono combustibili come carbone e petrolio che possiamo usare per riscaldarci. Grazie al ciclo dell’acqua e alla presenza di fiumi, laghi e mari abbiamo l’acqua. E un manto d’erba verde, come un tappeto, copre la terra.
Come in una casa si possono conservare provviste, nella “dispensa” della terra ci sono viveri in abbondanza. Con gli svariati prodotti della terra, Geova ci dà ‘stagioni fruttifere e riempie i nostri cuori di allegrezza’. (Atti 14:16, 17) Poiché la terra è già una splendida dimora, immaginate come sarà quando il “felice Dio”, Geova, ne farà un paradiso! — 1 Timoteo 1:11.

FONTE:TG 15/5/06



L'umorismo è la cintura di salvataggio nel fiume della vita.(Wilhelm Raab)


OFFLINE
Post: 102
Gender: Female
2/2/2010 3:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Questo video dà anche un'idea del paradiso... [SM=x1966057]


www.youtube.com/watch?v=ieRr57EsZkI



L'umorismo è la cintura di salvataggio nel fiume della vita.(Wilhelm Raab)


OFFLINE
Post: 102
Gender: Female
5/30/2010 8:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

I miti erediteranno la terra

“Immagino la natura trasformata e riconciliata. . . . Non domani ma in un futuro infinitamente lontano, quando ci saranno un nuovo cielo e una nuova terra”. — Jean-Marie Pelt, ecologista e botanico francese.

PREOCCUPATI per le condizioni ambientali e sociali esistenti, molti desidererebbero che il nostro pianeta fosse trasformato in un paradiso. Questo però non è solo un sogno del XXI secolo. Molto tempo fa la Bibbia promise la restaurazione del Paradiso sulla terra. Tra i brani biblici più noti ci sono le seguenti dichiarazioni di Gesù: “I miti . . . erediteranno la terra” e “Sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra”. (Matteo 5:5; 6:10, CEI) Oggi tuttavia non sono molti quelli che credono in un paradiso terrestre abitato da persone miti. Per la stragrande maggioranza di quelli che si dichiarano cristiani il Paradiso è perduto.

Un articolo del settimanale francese La Vie spiegava perché la credenza in un paradiso, in cielo o sulla terra, è stata abbandonata, perlomeno dalla Chiesa Cattolica: “Dopo avere dominato la pastorale cattolica per almeno 19 secoli [il concetto di] paradiso è scomparso dai ritiri spirituali, dalle prediche domenicali, dai corsi di teologia e dal catechismo”. L’articolo continuava dicendo che il significato stesso della parola “paradiso” è avvolto in una “fitta nebbia” di “mistero e confusione”. Alcuni ecclesiastici lo evitano deliberatamente perché “richiama troppe immagini di felicità terrena”.
Secondo il sociologo delle religioni Frédéric Lenoir le idee sul paradiso sono diventate “immagini stereotipate”. Similmente, lo storico Jean Delumeau, autore di libri sull’argomento, pensa che l’adempimento delle promesse bibliche sia principalmente simbolico. Egli scrive: “Alla domanda ‘Che cosa resta del paradiso?’ la fede cristiana continua a rispondere: grazie alla risurrezione del Salvatore, un giorno ci daremo tutti la mano e i nostri occhi vedranno la felicità”.

Fonte:w 15/8/06





Molte persone entrano nella tua vita, ma solo i veri amici lasciano le proprie orme nel tuo cuore!



Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:25 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com